Museo Villa Puccini
Nel 1891 Giacomo Puccini prese in affitto un´umile casa-torre sul lago di Massaciuccoli. Da allora Torre del Lago divenne per Puccini un luogo di rifugio ispiratore della maggior parte delle sue opere più famose. Dopo il successo di Manon Lescaut, Puccini si trasferisce nella vicina residenza del conte Grottanelli, dove rimase fino alla realizzazione della Villa Puccini, terminata nella primavera del 1900. La villa presenta una struttura tradizionale caratterizzata dal volume cubico, dalla composizione simmetrica e da una chiara partizione delle funzioni: un ornamentale bow-window in vetro e ferro costituisce l´elemento di raccordo tra l´ingresso della villa e il giardino che delimita l´edificio. Al rigore della struttura architettonica si contrappone l´eclettismo dell´allestimento interno, frutto della collaborazione tra Puccini e Galileo Chini. Risale al 1930 la prima rappresentazione pucciniana sul lago, con La Bohème, da allora, prima in un teatro provvisorio costruito su palafitte, poi nel cosiddetto Teatro dei quattromila, si sono succedute oltre quaranta edizioni del Festival pucciniano.

Dove

Villa Puccini, Belvedere Puccini- Torre del Lago (Lucca)

Tipo di collezione

Cimeli, documenti, manoscritti, mobili, effetti personali, ritratti.

Informazioni

Frazione / Località: Viareggio, località Torre del Lago Puccini
Comprensorio: Versilia
Sede / Indirizzo: Villa Puccini, Belvedere Puccini- Torre del Lago (Lucca)
Telefono: 0584 341445
           

Ospitalità e Accoglienza...