Villa
L'edificio faceva parte di un più articolato progetto che accorpava tre villini firmato dal capomastro viareggino Oreste Lenci nel 1914.
La struttura, sviluppata su un lotto allungato in profondità, è qualificata da un prospetto caratterizzato da un accentuato sviluppo ascensionale creato dalla giustapposizione di sobri volumi (balaustra e finestra con timpano) e qualificato da una membratura verticale che si eleva coinvolgendo architettura e decorazione. Nel timpano di coronamento si possono rintracciare elementi di adesione al gusto Liberty: le modanature naturalistiche, i decori delle ringhiere, il motivo dei protomi femminili divengono pretesto di raccordo fra il paramento e gli aggetti dei frontoni.
L'edificio è una residenza privata e non è visitabile all'interno.

Dove

Via D'Annunzio, Viareggio

Notizie storico critiche

Situato in via D'Annunzio, in prossimità del lungomare, Il Guscio testimonia una delle architetture più significative del Liberty viareggino che connota l'edilizia residenziale del periodo compreso tra l'ultimo decennio dell'Ottocento e il primo trentennio del Novecento. Oreste Lenci, capomastro viareggino, risulta tra i professionisti più aggiornati alle nuove tendenze moderniste che in quel periodo erano diffuse dai manuali e dalle riviste specializzate di architettura e di arte applicata.
(fonte: Alessandra Belluomini Pucci-Centro Studi Cultura Eclettica Liberty e Déco)

Bibliografia

  • GIUSTI MARIA ADRIANA, Viareggio 1828-1938. Villeggiatura, Moda, Architettura, Idea Books, Firenze 1989.

Informazioni

Comprensorio: Versilia
Datazione edificio: 1914
Frazione / Località: Viareggio

Ospitalità e Accoglienza...