Palazzo Bernardini
Palazzo Bernardini si trova nell'omonima piazza di Lucca. La prima parte del palazzo, ovvero quella centrale, fu costruita tra il 1517 e il 1523 da Martino Bernardini, il quale apparteneva ad un'importante famiglia di mercanti lucchesi. 
Alcuni attribuiscono la facciata dell'edificio a Francesco Marti (scultore, pittore, orafo, architetto dell'epoca), mentre altri sostengono che fu realizzata da Nicolao Civitali. E' possibile notare che le finestre bifore del primo piano sono simili a quelle del Palazzo Pretorio. Dell’epoca sono i soffitti a cassettoni ricchi di decorazioni e la rosta del portone costituito da due magnifici battenti con teste di moro.
Nel 1700 sono state costruite invece le due ali laterali dell'edificio, in cui è possibile vedere un diverso uso di pietra e la vicinanza delle finestre. L'interno del palazzo fu poi abbellito con decori ispirati allo stile cinquecentesco. 

Dove

Piazza Bernardini, Lucca

La pietra del Diavolo

Chi visita Lucca non può non soffermarsi davanti al Palazzo Bernardini. 
La leggenda racconta che il diavolo convinse i signori Bernardini a costruire un palazzo imperiale distruggendo l'immagine della Madonna che si trovava proprio lì. La pietra della finestra a destra dell'ingresso si incurvò e i tentativi di riportarla diritta furono fallimentari. Venne persino utilizzata una struttura di ferro, ma anch'essa fu totalmente inutile. Ancora oggi, lo stipite di pietra posto sulla prima finestra alla destra del portone è stranamente curvo.

Informazioni

Frazione / Località: Lucca
Comprensorio: Piana di Lucca
Telefono: 0583 4441
  

Vedi Anche...

Ospitalità e Accoglienza...